Image Alt

Febbraio 2022

Nonna Roma: servono interventi strutturali su accoglienza, residenza e regolamento di polizia urbana. È stato presentato stamattina presso la Città dell'Altra Economia "Dalla strada alla casa. Un rapporto sui senza dimora a Roma" promosso dall'associazione Nonna Roma alla presenza dell'Assessora alle Politiche Sociali Barbara Funari, della Presidente della Commissione Politiche Sociali Nella Converti, della Consigliera Regionale Marta Bonafoni, dell'Assessora alle Politiche Scolastiche e al Lavoro Claudia Pratelli, dei consiglieri comunali Paolo Ciani e Giovanni Caudo, di tante e tanti amministratori dei Municipi della città e

Apprendiamo che vigilantes e militari alla stazione Termini impediscono o comunque disincentivano le associazioni di volontariato a portare cibo e indumenti alle persone senza dimora. "Dobbiamo difendere gli spazi commerciali" sembra sia la giustificazione. Da quando l'impresa economica viene prima del diritto a vivere di una persona? Sappiamo bene che dormire in stazione non è la soluzione ed è per questo che a più riprese abbiamo chiesto, insieme ad altre associazioni, un intervento strutturale al Comune di Roma che, solamente in questi mesi, stiamo intravedendo grazie ad

La nostra città vive una storica condizione di emergenza abitativa che si è notevolmente aggravata con la situazione sociale scaturita dal covid e ad oggi, per via dello sblocco degli sfratti, ci sono almeno 4000 famiglie che rischiano di perdere casa. Il Prefetto Piantedosi non sembra per nulla intenzionato a fermarli. Inoltre nelle ultime settimane è stata resa pubblica la notizia che tre nuove occupazioni abitative, ovvero Torrevecchia, Metropoliz e Spintime, saranno a breve sgomberate e con esse ci saranno centinaia di famiglie a cui servirà

Oggi nella nostra città c’è stato un drastico abbassamento delle temperature e proprio un giorno fa un’altra persona ha perso la vita per il freddo. In queste condizioni risulta essenziale e necessario un intervento condiviso tra associazioni e istituzioni. Proprio questa mattina è stato inaugurato un nuovo centro per senza fissa dimora in Via Galilei 57, grazie ad un percorso di co-progettazione insieme a Arci Pianeta Sonoro - Spazio sociale e Scuola di musica e arti e Akkittate, ACLI di Roma aps e Binario 95

Realtà in rete per i senza fissa dimora del territorio Roma - 11 gennaio 2022 Domani in via Galilei 57 sarà inaugurato un nuovo spazio temporaneo dedicato alle persone fragili e senza dimora grazie ad un percorso di coprogettazione guidato dal I Municipio del Comune di Roma insieme a Nonna Roma, Pianeta Sonoro (promotore del progetto Akkittate! per i senza fissa dimora di Roma), ACLI Roma e Binario 95. L’obiettivo è quello di raggiungere quelle persone che si sono trovate in strada, ma che, attraverso una

Hai tra i 18 e i 28 anni? Metti in pratica il mutualismo con Nonna Roma e Arci nazionale servizio civile. Cerchiamo quattro ragazzi e ragazze che vogliano vivere un'esperienza stimolante collaborando nei nostri progetti contro le disuguaglianze e fare la propria parte per rendere la città più solidale! Cosa aspetti a candidarti? La Nonna più arzilla di Roma ti aspetta! Hai tempo fino al 25 gennaio. Nessuno si salva da solo! Per ulteriori informazioni puoi consultare la pagina del Servizio Civile Arci. Fare domanda è semplice! Puoi presentarla

Nei giorni scorsi avevamo denunciato insieme all'Anpi e a tante altre realtà territoriali del VI Municipio l'iniziativa dell'organizzazione neofascista "Azione Frontale" nella sala consiliare del Municipio. Da quanto apprendiamo da fanpage.it, l'iniziativa promossa dalla Lega si è tenuta ieri. Contrariamente a quanto affermato dal presidente del Municipio Franco, l'incontro ha visto la partecipazione dei militanti di Azione Frontale che hanno usato toni nostalgici e fascisti. È inaccettabile quanto avvenuto e ciò richiama alla necessità di un'attenzione di tutte le forze democratiche e antifasciste. Insieme ad Anpi e alle

Abbiamo appreso a mezzo stampa che Il movimento neofascista "azione frontale" ha annunciato la volontà di organizzare un'iniziativa politico culturale presso la sala consiliare del Municipio Roma 6. Azione Frontale è un movimento che si dichiara apertamente fascista e che si è reso protagonista, secondo il nostro punto di vista, di azioni inqualificabili, dalle ronde notturne nel quartiere di Tor Bella Monaca, alle proteste contro famiglie assegnatarie di case popolari solo perché di origine Rom. Gli atteggiamenti di odio e intolleranza di questa organizzazione sono sotto

Secondo uno studio di Unimprese sono quasi 11 milioni gli italiani a rischio povertà, di cui 4 milioni disoccupati e 7 milioni gli occupati ma in situazioni instabili o economicamente deboli. Anche questo studio conferma che il numero degli italiani che non ce la fa quindi, in piena emergenza Covid, è assai vasta e in crescita. Questi numeri evidenziano la presenza di un altro fenomeno: quello di milioni di persone che non riescono a vivere del proprio lavoro per via di salari troppo bassi o