fbpx
Image Alt

Author: Nonna Roma

Dopo quasi due mesi dall’apertura, continua la nostra esperienza al centro di accoglienza a Testaccio, grazie al Centro Anziani Testaccio, ospitando 11 persone senza fissa dimora. Oltre all’assistenza primaria, pasti caldi e vestiti nuovi forniti attraverso un’ampia e calda rete di volontari attivi, abbiamo avviato un programma di assistenza sociale, grazie anche al sostegno dei Servizi Sociali del I Municipio, dell’assessore alle Politiche Sociali, Emiliano Monteverde e con il contributo dell'associazione Il Tulipano Bianco . Stiamo riuscendo a seguire le persone ospitate, tutte straniere, per la regolarizzazione

Questa mattina, assieme alle persone che sono state sgomberate dal Selam Palace, abbiamo organizzato un presidio davanti al Dipartimento delle Politiche sociali del Comune di Roma, con l’obiettivo di riportare l’attenzione delle autorità sulla problematica in questione, per cui – ricordiamo – ad oggi 70 persone sono costrette a vivere per strada. A seguito delle mobilitazioni intraprese negli ultimi giorni, il Dipartimento ha accolto la nostra richiesta di incontro proprio per poter affrontare il discorso dello sgombero al Selam Palace. Purtroppo siamo giunti a questa

Appello alla mobilitazione contro l'articolo 5. Diritto di residenza e libertà di movimento dentro e oltre la pandemia. Dal maggio 2014, in Italia, è in vigore una norma che nega la residenza a chi vive in immobili occupati adibiti ad abitazione. L’articolo 5 della legge 23 maggio 2014 n. 80 – contenente “Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015” – stabilisce che “chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non possa chiedere la residenza né l’allaccio delle utenze”. Le conseguenze

"Il vaccino sia dato a tutti", ha ribadito più volte in questi mesi Papa Francesco. Un appello che si è concretizzato con l'avvio del "vaccino sospeso" . La Santa Sede attraverso l'Elemosineria Apostolica, ha deciso di donare vaccini per i soggetti più svantaggiati, proprio quelli per cui potrebbe essere più frequente l'esposizione al virus. Sono circa 1200 i vaccini messi a disposizione dalla Santa Sede per i senza fissa dimora. Tra questi, ci sono anche gli ospiti dei nostri ricoveri presso il Circolo Arci Sparwasser

Questa mattina la polizia si è presentata al Selam Palace per sgomberare la parte sotterranea dello stabile, dove dormono circa 60 persone. Le condizioni in cui alloggiano sono ovviamente precarie, ma sono l'unica alternativa che hanno trovato rispetto al dormire per strada. Ci è stato comunicato che al momento non è prevista nessuna soluzione alternativa da parte delle istituzioni. Ancora una volta assistiamo a interventi repressivi contro le fasce più deboli della popolazione, non dimenticando che stiamo ancora nel pieno dell'emergenza sanitaria, e perciò quest'azione risulta ancora

Roma, marzo 2021 A novembre la Regione Lazio ha stanziato 5 milioni di euro per Roma Capitale, per rifinanziare la misura relativa ai “buoni spesa”, demandando ai singoli Comuni la gestione delle modalità di richiesta ed erogazione. Dopo diversi mesi di ritardo, il Comune di Roma ha dato il via alla procedure di richiesta dei bonus spesa - di importo variabile in base al numero dei componenti del nucleo familiare - a favore delle "famiglie in condizioni di disagio", fino ad esaurimento fondi. Una misura analoga era

  È finalmente possibile fare domanda per il contributo economico per l'acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità anche nel Comune di Roma! I requisiti sono: - Avere la residenza nel territorio di Roma Capitale; - Avere ISEE ordinario o corrente non superiore a 8mila euro. Può essere presentata una sola domanda per nucleo famigliare, chi ne presenta di più verrà escluso dal contributo. Una volta accordato il contributo verrà inviata un Postepay all’indirizzo indicato sulla domanda. Sarà poi necessari andare ad un qualsiasi ufficio postale per chiedere

https://www.youtube.com/watch?v=S-F8aI3kenU Il 9 marzo 2020 in Italia veniva annunciato il lockdown. A un anno da quella data, abbiamo provato a raccontare in un video cosa hanno significato gli ultimi 12 mesi per Nonna Roma. Sono stati mesi intensi, in cui è cresciuto notevolmente il numero di persone che si sono rivolte a noi per chiedere sostegno, ma in cui sono cresciute anche le nostre attività, soprattutto grazie all’impegno di centinaia di volontarie e volontari, e alla costante collaborazione con una rete di solidarietà territoriale fatta di

È finalmente attivo il servizio di acquisto e consegna di beni di prima necessità a favore dei nuclei in difficoltà economica che, nei municipi IV, V e VI Roma Capitale ha affidato tramite bando di gara ad Arci Roma. Saranno i Circoli, tra cui Nonna Roma, e una serie di realtà sociali di quei territori ad effettuare la distribuzione di buoni e prodotti, alimentari e per l’igiene, per la prima infanzia e materiali per la scuola. In quattro mesi, fino a Giugno, verranno raggiunti circa 600 soggetti e nuclei

Questa mattina i blindati hanno circondato la sede dell'Ex Lavanderia, è in corso un attacco diretto ai cittadini e alle cittadine del quartiere che hanno investito il loro tempo e le loro energie in un progetto di mutualismo e aiuto concreto e reale a chi vive in quelle zone. L'Ex Lavanderia non è un semplice luogo come tanti, abbiamo creato la nostra rete territoriale di Roma nord e da mesi ormai distribuiamo  lì aiuti alimentari alle famiglie in difficoltà, ascoltiamo e accompagniamo chi è

a

What You Need to Know About VoteStart

The perfect way to get a head start in your upcoming political campaign.

 
2976 Washington St
San Francisco, CA 94115
 

Seguici

Chip in now, every dollar helps in the crtical final moments of this campaign.

Fiona Anderwood