Image Alt

nonna roma Tag

Inizia una nuova avventura per la nostra associazione a Tor Bella Monaca. Da oggi apriamo una nuova postazione a via Castano, grazie all'ospitalità del CIS, dove si svolgerà la nostra attività di distribuzione alimentare e di sportello sociale nonché gli altri progetti e idee in arrivo. Rafforziamo la nostra presenza in uno dei quartieri più difficili della città. È così che dopo un’anno e mezzo di attività a Santa Rita da Cascia da oggi le persone della zona potranno rivolgersi a noi anche direttamente nei condomini

Banca delle Visite e Nonna Roma, nuovo Amico Point: quando la sinergia nel terzo settore diventa aiuto concreto nell’assistenza sanitaria ai più fragili Banca delle visite, circuito solidale attivo dal 2017, nato per favorire il diritto alla Salute e pari accesso alle cure mediche per tutti, si occupa di donare prestazioni mediche solidali su tutto il territorio nazionale per aiutare chi non può permettersi una visita medica privata e deve curarsi in tempi ristretti rispetto alle disponibilità del Servizio Sanitario Nazionale, anche grazie alla segnalazione

Roma, 08 lug 10:27 - (Agenzia Nova) - La maggioranza del Municipio Roma XIII "ancora una volta, fa marcia indietro e si esprime in modo contrario rispetto a quanto sostenuto lo scorso 21 aprile approvando la mozione, promossa da Nonna Roma e presentata da Aurelio in Comune, per l'abrogazione del regolamento di polizia urbana voluto dall'ex sindaca Virginia Raggi. Perseguendo la linea securitaria sul decoro, e rinnegando i principi di inclusione e coinvolgimento sociale delle comunità straniere che vivono e lavorano sul nostro territorio". Lo dichiarano

Hai tra i 18 e i 28 anni? Metti in pratica il mutualismo con Nonna Roma e Arci nazionale servizio civile. Cerchiamo quattro ragazzi e ragazze che vogliano vivere un'esperienza stimolante collaborando nei nostri progetti contro le disuguaglianze e fare la propria parte per rendere la città più solidale! Cosa aspetti a candidarti? La Nonna più arzilla di Roma ti aspetta! Hai tempo fino al 25 gennaio. Nessuno si salva da solo! Per ulteriori informazioni puoi consultare la pagina del Servizio Civile Arci. Fare domanda è semplice! Puoi presentarla

Sono passati 3 mesi dall'inaugurazione del progetto "Nonna Roma Social Market" promosso insieme ad Arci Roma e finanziato dal bando Comunità Solidali della Regione Lazio. Abbiamo aiutato circa 100 famiglie che oggi non prendono più un pacco preconfezionato, ma fanno la spesa, scegliendo tra prodotti alimentari, per l'igiene personale e la casa, nonché frutta e verdura. Finora il bilancio è più che positivo e vorremmo estendere, nei prossimi mesi, il progetto dell'emporio a tante altre famiglie e sperimentarlo in tanti altri luoghi della città. È una pratica

Secondo il Signor Guido Barilla i giovani devono rinunciare ai sussidi e mettersi in gioco nel mercato del lavoro. Ci mancava solo lui, l'ennesima voce di un Milionario imprenditore che dirige l'impresa regalatagli dalla famiglia all'attacco dei giovani e del reddito di cittadinanza. Caro Barilla, rinunciare ai sussidi vuol dire oggi condannarsi alla disoccupazione, in un anno che ha visto perdere un milione di posti di lavoro e che arriva dopo troppi anni di salari da fame per ore e ore lavoro in cui i giovani

NONNA ROMA COMPIE 4 ANNI E sono quattro. I primi pacchi, quattro anni fa, li consegnavamo con il cuore in gola e la paura di sbagliare, oggi i nuclei familiari che seguiamo sono diventati oltre 1000 e la nostra sfida è costruire percorsi di emancipazione dal bisogno. Sono stati anni straordinari, per le soddisfazioni e per la difficoltà. Mai avremmo pensato di dover affrontare il Covid, una crisi sanitaria, economica e sociale che ha fatto esplodere le disuguaglianze del sistema in cui viviamo. Le richieste di solidarietà

Sono passati 50 giorni dallo sgombero dei sotterranei del Selam Palace, ma ancora non è stata proposta alcuna soluzione. La Questura, il 1 aprile, ha predisposto lo sgombero all’alba, senza alcun preavviso, poiché i sotterranei dove avevano trovato rifugio circa 70 persone vertevano in condizioni invivibili. Una mossa in parte necessaria per salvaguardare la dignità umana di chi ci viveva, ma che ha tolto improvvisamente quell’unico tetto sopra la testa a tanta gente a cui non è stata proposta alcuna alternativa diversa dalla strada. Dopo

Ha già raggiunto quasi mille adesioni la petizione online lanciata su change.org per chiedere l'apertura straordinaria delle metro per rispondere al drastico abbassamento delle temperature. Inoltre ieri sera si è tenuta un'importante azione presso la metro Conca D'Oro insieme a tante realtà e cittadini. Grazie alla pressione di questi giorni, l'Assemblea Capitolina ha approvato una mozione che impegna la sindaca Raggi e la sua giunta ad aprire le stazioni immediatamente. Esigiamo che nelle prossime ore l'Amministrazione Comunale dia attuazione a quanto deciso. Siamo consapevoli che la soluzione