Image Alt

Nonna Roma

Decreto Lupi: presentato dalle associazioni il documento per il superamento dell’art. 5

Casa: presentato dalle associazioni il documento per il superamento dell’art 5. del Decreto Lupi. Gualtieri e maggioranza applichino la deroga.

Stamattina presso la sala del Consiglio del Municipio I si è tenuta una conferenza stampa di presentazione del documento “Residenza ed esercizio dei diritti a Roma: invertire la tendenza” proposto da associazioni e movimenti allo scopo di chiedere un intervento del Sindaco e del Consiglio Comunale affinché venga applicata la deroga prevista per legge dell’art. 5 del Decreto Lupi. Erano presenti numerosi esponenti istituzionali tra cui i consiglieri comunali Tiziana Biolghini e Alessandro Luparelli, la consigliera regionale Marta Bonafoni e numerosi consiglieri municipali di tante realtà territoriali.

A Roma sono moltissime le persone escluse dall’anagrafe e che per questo non possono esercitare rilevanti diritti o vivere normalmente.
L’articolo 5 del Decreto Lupi, che esclude con finalità punitive dalla residenza chi vive all’interno di stabili occupati, è una frattura da sanare in maniera efficace e urgente.

Tra l’altro nei giorni scorsi è stata presentata dalla maggioranza dell’Assemblea Capitolina una mozione che va in questa direzione ma occorre ampliare i requisiti di chi potrà accedere a questa deroga per permettere a tutte e tutti coloro che si trovano in questa condizione di avere la residenza.

Ci aspettiamo dal Sindaco Gualtieri, che domani incontreremo, che proceda in tal senso perchè vi è necessità di tutelare diverse migliaia di famiglie.

Il documento che trovate in allegato è promosso da:
A buon diritto onlus APS, ActionAid Italia, Arci Roma, ASGI Lazio, Avvocato di Strada odv, Caritas di Roma, CIR – Consiglio Italiano per i Rifugiati, Clinica del diritto dell’immigrazione e della cittadinanza – Roma Tre, Comitato di quartiere Quarticciolo, Comunità di Sant’Egidio, Enrico Gargiulo (Università di Bologna), Focus-Casa dei Diritti Sociali, INTERSOS, Lab Puzzle, Medici contro la tortura, Medici Senza Frontiere, MEDU – Medici per i diritti umani, Michele Colucci (CNR Istituto di studi sul Mediterraneo), Movimento per il diritto all’abitare – Roma, Nonna Roma, Vincenzo Carbone (Università Roma Tre)