Image Alt

Gennaio 2022

Nei giorni scorsi avevamo denunciato insieme all'Anpi e a tante altre realtà territoriali del VI Municipio l'iniziativa dell'organizzazione neofascista "Azione Frontale" nella sala consiliare del Municipio. Da quanto apprendiamo da fanpage.it, l'iniziativa promossa dalla Lega si è tenuta ieri. Contrariamente a quanto affermato dal presidente del Municipio Franco, l'incontro ha visto la partecipazione dei militanti di Azione Frontale che hanno usato toni nostalgici e fascisti. È inaccettabile quanto avvenuto e ciò richiama alla necessità di un'attenzione di tutte le forze democratiche e antifasciste. Insieme ad Anpi e alle

Abbiamo appreso a mezzo stampa che Il movimento neofascista "azione frontale" ha annunciato la volontà di organizzare un'iniziativa politico culturale presso la sala consiliare del Municipio Roma 6. Azione Frontale è un movimento che si dichiara apertamente fascista e che si è reso protagonista, secondo il nostro punto di vista, di azioni inqualificabili, dalle ronde notturne nel quartiere di Tor Bella Monaca, alle proteste contro famiglie assegnatarie di case popolari solo perché di origine Rom. Gli atteggiamenti di odio e intolleranza di questa organizzazione sono sotto

Secondo uno studio di Unimprese sono quasi 11 milioni gli italiani a rischio povertà, di cui 4 milioni disoccupati e 7 milioni gli occupati ma in situazioni instabili o economicamente deboli. Anche questo studio conferma che il numero degli italiani che non ce la fa quindi, in piena emergenza Covid, è assai vasta e in crescita. Questi numeri evidenziano la presenza di un altro fenomeno: quello di milioni di persone che non riescono a vivere del proprio lavoro per via di salari troppo bassi o