Image Alt

Nonna Roma

DE CORE- Il Reddito di Cittadinanza. Perché difenderlo, come migliorarlo

De.Co.Re. arriva alla sua seconda edizione. Dopo la prima Summer School, Nonna Roma torna in versione invernale per parlare di Reddito di Cittadinanza. Perché parlare di Reddito di Cittadinanza?
Lo strumento è sotto forte attacco da parte dell’attuale Governo che ne prospetta l’abolizione nel 2024 e nell’immediato una riforma che ridurrà il numero delle persone beneficiarie.

Il Governo vuole eliminare una misura che si è rivelata indispensabile per il supporto economico alle persone in condizione di povertà. Una misura che invece andrebbe difesa e riformata per renderla maggiormente inclusiva: nel suo attuale disegno il Reddito di Cittadinanza esclude il 56% dei nuclei familiari poveri in Italia.

Il tema del Reddito di Cittadinanza ci pone davanti anche alla questione del lavoro: sono molti coloro che, pur avendo un lavoro, si trovano a rischio di povertà a causa del livello troppo basso del salario e della precarietà. Tra questi molti percepiscono il RdC.

Nella nostra School ragioneremo quindi su quali siano le misure di sostegno al reddito e indagheremo le loro finalità: il contrasto alla povertà e all’esclusione sociale – considerando le questioni di genere – ed inoltre il sostegno alle donne che intraprendono percorsi di fuoriuscita da relazioni violente. Spiegheremo perché è necessario difendere il RdC e discuteremo su come lo strumento possa essere riformato per renderlo maggiormente efficace ed inclusivo e sulla necessaria integrazione della battaglia sul Reddito di Cittadinanza con l’introduzione di un salario minimo legale.

Anche quest’anno lo faremo De Core. Ti aspettiamo.

Consulta la pagina dedicata a DE.CO.RE per scoprire il programma completo.