Image Alt

Nonna Roma

Foto di Eleonora Camilli

La notte degli invisibili

Ore 24:00:

Inizia una nuova notte in cui è necessario rientrare nelle proprie abitazioni nelle ore notturne (non chiamiamolo “coprifuoco”), ma questo non vale per tutti.

Non per gli invisibili che dormono in strada, che non possono accedere regolarmente ai servizi igienici e che difficilmente riescono ad avere un’alimentazione decente. Roma, secondo i dati Istat, è dopo Milano la città in cui si concentra il maggior numero dei circa 51mila senza tetto d’Italia ma, fatta eccezione per le associazioni del terzo settore, a pochi sembra interessare quella che assume i tratti di un’emergenza nell’emergenza.

Nessun uomo è un’isola.

foto: Eleonora Camilli]