Image Alt

Nonna Roma

Una casa per ripartire: un pomeriggio di riflessione sull’esperienza dei centri di Nonna Roma

Ieri a Via Vittorio Amedeo II, n. 14 abbiamo festeggiato mesi di lavoro e impegno di volontarie e volontari, associazioni e istituzioni che ha dato supporto a più di quaranta persone senza dimora.
È stata un’esperienza efficace di co-progettazione, portata avanti insieme al Municipio Roma I Centro e alla Presidente Lorenza Bonaccorsi e ai partner Binario 95, ACLI di Roma aps e Akkittate.
Oggi chiudiamo con orgoglio l’esperienza del centro a via Galilei, iniziata lo scorso inverno, e proseguiamo il lavoro sul centro di via Vittorio Amedeo che, attualmente, ospita dodici persone.
L’esperienza degli ultimi mesi coniuga il lavoro operativo di reinserimento sociale dei nostri ospiti, che una volta usciti non sono tornati in strada, con quello di rivendicazione su temi quali la residenza virtuale, l’articolo 5 del “decreto Lupi” e il diritto all’abitare per chi vive sul territorio della nostra città che portiamo avanti con la campagna Rhomeless.
Ci auguriamo che quanto fatto finora e gli impegni presi per il futuro rappresentino veramente “una casa per ripartire”.