Image Alt

Nonna Roma

No alle organizzazioni fasciste nei nostri quartieri

Abbiamo appreso a mezzo stampa che Il movimento neofascista “azione frontale” ha annunciato la volontà di organizzare un’iniziativa politico culturale presso la sala consiliare del Municipio Roma 6.

Azione Frontale è un movimento che si dichiara apertamente fascista e che si è reso protagonista, secondo il nostro punto di vista, di azioni inqualificabili, dalle ronde notturne nel quartiere di Tor Bella Monaca, alle proteste contro famiglie assegnatarie di case popolari solo perché di origine Rom.

Gli atteggiamenti di odio e intolleranza di questa organizzazione sono sotto gli occhi di tutti e per tali motivi sottolineiamo la nostra contrarierà che si possa permettere la realizzazione di un’iniziativa in un aula istituzionale ed in questo caso in particolare nel massimo luogo della rappresentanza democratica del Municipio.

Se quanto appreso dalla stampa rispondesse a realtà e quindi si concretizzasse, sarebbe un atto lesivo nei confronti delle Istituzioni democratiche. Per tale motivo chiariamo all’amministrazione del Municipio 6, in riferimento alla richiesta dell’aula da parte del gruppo della Lega, che non c’è solo un fatto procedurale, bensì e sopratutto una necessità istituzionale e costituzionale di impedire tale iniziativa.

Chiediamo quindi che tale autorizzazione, se confermato quanto di nostra conoscenza, venga immediatamente ritirata.

Contrasteremo con tutti gli strumenti democratici le organizzazioni fasciste, sia nei quartieri sia nelle Istituzioni.

Sollecitiamo altresì il Sindaco e tutta l’amministrazione comunale e municipale a essere presenti all’iniziativa che metteremo in programma nel giorno della memoria per ricordare e ribadire che quanto successo è un monito per l’oggi e per il futuro.

ANPI VI Municipio ‘Nascimben’
Nonna Roma
TorPiùBella
Libera Roma
VI Lega Spi Cgil
Collina della Pace
Cgil Rieti Roma Est Valle dell’Aniene
Eutopia
Cubo Libro
Iskra Coop Sociale Onlus
Gruppo Scout Agesci Roma 422